“Lavoro con i gruppi, lavoro in gruppo”

Le situazioni di gruppo sono a fondamento della nostra esistenza e, implicitamente, concorrono ad affermare e mantenere il nostro modo di vivere.
Cogliere tali modalità di relazioni co-costruite da parte degli individui permette una maggiore libertà per il Soggetto nella ricerca del suo divenire.
Si vuole offrire a conduttori di gruppo, operatori di comunità, psicologi, medici, educatori, insegnanti  di iniziare un percorso formativo sui meccanismi di funzionamento del gruppo e dei soggetti che lo costituiscono. Per attuarlo abbiamo pensato di proporre ai partecipanti di fare esperienza di tre gruppi tematici e di un confronto teorico sulla esposizione del modello di riferimento.
Il modello teorico, pur rimanendo in ambito psicoanalitico e facendo riferimento a Freud, Bion, Pichon-Rivière, Kaës, viene rivisto alla luce della concettualizzazione dell’Io-Soggetto di Minolli e dei sistemi complessi.
Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial